Video

Maleficent

You know the tale.
Now find out the truth.

Mi chiedo dove siano Lana Parrilla e Sarah Bolger… a no, quello è un altro fandom.
Non importa, il film lo vedrò lo stesso.

Video
2

Game of Thrones

Perché questa colonna sonora lo merita.
Semplicemente… perché sì!

Video

Mass Effect Trilogy… si ricomincia!

Ho da poco comprato – e quindi subito provato – “Omega”, una delle DLC di Mass Effect 3 e mi è venuta la voglia di rigiocare tutti e tre i giochi, in attesa del 4º di cui ancora non si sa niente ma, più importante ancora, perchè sono forse i migliori giochi che abbia provato negli ultimi dieci anni – eccezion fatta per l’orrido, orrido finale di cui però non voglio parlare qui.

Quando ho rivisto il filmato introduttivo – sto rigiocando tutto, come ho fatto la prima volta, rigorosamente in inglese perchè il doppiaggio italiano non regge assolutamente il confronto con quello originale – e ho sentito questa musica, (vedi video allegato), ho riscoperto le stesse sensazioni che ho provato la prima volta che ho giocato.
È stato un mezzo “full immersion”, perchè era da poco uscito Mass Effect 2 e quindi, finito il primo, ho provato il secondo subito dopo, a ruota.
Ricordo perfettamente, nonostante la grafica del gioco non fosse più ai massimi livelli di quello che l’industria poteva offrire in quel momento, di aver pensato una cosa del tipo: “ma che figata!”. E oggi, come allora, mi son venuti i brividi lungo la schiena quando, salvata Tali e smascherato Saren, la mia Alexandra Shepard viene nominata SPECTRE – (Special Tactics and Reconnaissance).

Spectres are not trained, but chosen. Individuals forged in the fire of service and battle; those whose actions elevate them above the rank and file.
Spectres are an ideal, a symbol. The embodiment of courage, determination, and self-reliance. They are the right hand of the Council, instruments of our will.
Spectres bear a great burden. They are protectors of galactic peace, both our first and last line of defense. The safety of the galaxy is theirs to uphold.

E oggi, come allora, è un vero piacere immergersi in quest’universo vasto e complesso, ma anche in qualche modo familiare, in cui la possibilità di esplorare lo Spazio e di scoprire che, dopo tutto, non siamo soli nell’Universo non è poi così lontana.

Video
2

Cose che mi son piaciute de “Lo Hobbit” di Peter Jackson (Parti 1 e 2) – 1/5

Ecco qui una delle 5 – si, solo 5! – cose che mi sono piaciute de “Lo Hobbit” di Peter Jackson, come dice il titolo.

No, non è Thorin, quanto piuttosto la canzone che i Nani cantano praticamente all’inizio del primo film della trilogia – che poi, che bisogno c’era di farne addirittura tre film? Ma ne riparleremo in un secondo momento – e che recita così:

Far over the Misty Mountains cold.
To dungeons deep and caverns old.
We must away, ere break of day.
To find our long forgotten gold.

The pines were roaring in the height.
The winds were moaning in the neight.
The fire was spread, it flaming spread.
The trees like torches, blazed with light.